Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 
 
Bundesgericht 
Tribunal fédéral 
Tribunale federale 
Tribunal federal 
 
 
 
 
{T 0/2} 
 
4A_525/2013  
   
   
 
 
 
Sentenza del 4 dicembre 2013  
 
I Corte di diritto civile  
 
Composizione 
Giudice federale Klett, Presidente, 
Cancelliere Huguenin. 
 
Partecipanti al procedimento 
A.________ e B.________, 
ricorrenti, 
 
contro  
 
C.________, 
patrocinata dall'avv. Alexander Henauer, 
opponente. 
 
Oggetto 
espulsione, 
 
ricorso contro la sentenza emanata il 19 settembre 2013 dalla Seconda Camera civile del Tribunale d'appello 
del Cantone Ticino. 
 
 
Considerando:  
che il 21 ottobre 2013 A.________ e B.________ sono insorti al Tribunale federale con un ricorso contro la sentenza emanata il 19 settembre 2013 dalla presidente della seconda Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino; 
 
che con decreto del 23 ottobre 2013 i ricorrenti sono stati invano invitati a versare un anticipo spese di fr. 500.--; 
che con decreto del 12 novembre 2013 è stato fissato ai ricorrenti, giusta l'art. 62 cpv. 3 LTF, un termine suppletorio sino al 27 novembre 2013, con l'avvertenza che in assenza di pagamento entro tale termine il rimedio sarebbe dichiarato inammissibile; 
 
che in tempo utile non è intervenuto alcun versamento; 
 
che in queste circostanze l'impugnativa non può essere vagliata nel merito (art. 62 cpv. 3 LTF) e il ricorso, manifestamente inammissibile, può essere evaso mediante la procedura semplificata di cui all'art. 108 cpv. 1 lett. a LTF
 
che le spese giudiziarie seguono la soccombenza (art. 66 cpv. 1 LTF); 
 
 
per questi motivi, la Presidente pronuncia:  
 
1.   
Il ricorso è inammissibile. 
 
2.   
Le spese giudiziarie di fr. 500.-- sono poste a carico dei ricorrenti. 
 
3.   
Comunicazione alle parti e alla Seconda Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino. 
 
 
Losanna, 4 dicembre 2013 
 
In nome della I Corte di diritto civile 
del Tribunale federale svizzero 
 
La Presidente: Klett 
 
Il Cancelliere: Huguenin