Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 
Tribunale federale
Tribunal federal
 
{T 0/2}
4P.218/2006 /viz
 
Decisione del 7 febbraio 2007
I Corte di diritto civile
 
Composizione
Giudici federali Corboz, presidente,
Rottenberg Liatowitsch, Zappelli, giudice supplente,
cancelliera Gianinazzi.
 
Parti
A.________,
ricorrente,
patrocinato dall'avv. Franco Pedrazzini,
 
contro
 
B.________,
D.________,
opponenti,
patrocinati dall'avv. Raffaele Dad˛,
 
I Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino, casella postale 45853, 6901 Lugano.
 
Oggetto
art. 9 Cost.,
 
ricorso di diritto pubblico [OG] contro la sentenza emanata il 24 luglio 2006 dalla I Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino.
 
Ritenuto in fatto e considerando in diritto:
 
che, in applicazione dell'art. 132 cpv. 1 LTF, la procedura ricorsuale in esame rimane disciplinata dall'OG, la sentenza impugnata essendo stata pronunciata prima dell'entrata in vigore della Legge sul Tribunale federale (LTF, RS 173.110; RU 2006 1205, 1241);
che in data odierna il parallelo ricorso per riforma Ŕ stato accolto e la sentenza impugnata Ŕ stata modificata nel senso auspicato dal ricorrente;
che in queste circostanze il presente ricorso di diritto pubblico Ŕ divenuto senza oggetto;
che giusta l'art. 72 PC, applicabile in virt¨ del rinvio di cui all'art. 40 OG, qualora una lite divenga senza oggetto il Tribunale federale statuisce sulle spese, tenendo conto dello stato delle cose prima del verificarsi del motivo che comporta il termine della lite;
che, rivelandosi il secondo rimedio superfluo, si giustifica di porre le spese processuali a carico del ricorrente (art. 156 cpv. 6 OG);
che si pu˛ invece prescindere dall'assegnazione di ripetibili alle controparti, avendo esse introdotto una risposta estremamente succinta, identica peraltro a quella presentata nel quadro del parallelo procedimento.
 
Il Tribunale federale decide:
1.
Il ricorso di diritto pubblico Ŕ stralciato dai ruoli perchÚ divenuto privo d'oggetto.
2.
La tassa di giustizia di fr. 1'000.-- Ŕ posta a carico del ricorrente.
3.
Comunicazione ai patrocinatori delle parti e alla I Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino.
Losanna, 7 febbraio 2007
In nome della I Corte di diritto civile
del Tribunale federale svizzero
Il presidente: La cancelliera: