Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 23 cpv. 1 e art. 25 cpv. 1 LAM: Valutazione della menomazione dell'integritÓ e nascita del diritto alla rendita.
- Valutazione della menomazione dell'integritÓ (riassunto della giurisprudenza; consid. 3a).
- Il pregiudizio all'integritÓ personale si determina secondo le conseguenze del danno alla salute sulle funzioni vitali primarie (consid. 3a/bb/aaa).
- Il grado di menomazione dell'integritÓ pu˛ superare il 60%, ma non ci si baserÓ, nÚ direttamente, nÚ per analogia, sui tassi indicati nell'allegato 3 OAINF (conferma della giurisprudenza; consid. 3c/aa).
- Valutazione della menomazione dell'integritÓ in caso di danni corporali multipli (consid. 3c/bb).
- Per graduare la menomazione dell'integritÓ Ŕ irrilevante se i danni possano essere attenuati o soppressi mediante mezzi ausiliari (cambiamento di giurisprudenza; consid. 3c/cc).
- Tasso del 70% ritenuto per la perdita delle due mani, una ferita perforata dell'occhio con cicatrice alla cornea e cicatrici al viso (consid. 3d).
- Nel caso di perdita di un arto, l'inizio della rendita deve essere stabilito dal momento in cui si possa essenzialmente emettere un pronostico sullo stato del moncherino e non entrino in linea di conto misure di riabilitazione di chirurgia plastica. La consegna di protesi, l'adattamento e l'assuefazione sono irrilevanti (consid. 4b).
Art. 25bis LAM: Adattamento delle rendite. L'esigenza del compenso integrale del rincaro Ŕ soddisfatta anche se intervenuta con certo ritardo (consid. 5).
Art. 25 cpv. 2 e art. 37 cpv. 1 LAM: Riscatto della rendita di menomazione dell'integritÓ.
- Applicabile a tutti i casi non ancora risolti per decisioni entrate in giudicato Ŕ la 4a edizione delle Tavole di capitalizzazione Stauffer/Schaetzle (consid. 6b).
- Di principio il riscatto avviene sulla base del reddito annuo determinante il 1o gennaio dell'anno intero che segue il sorgere del diritto a rendita. Se la decisione sul riscatto Ŕ resa dopo detto anno ci si deve basare sul reddito annuo determinante al momento della decisione (consid. 6c).

Inhalt

Ganzes Dokument:
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 23 cpv. 1 e art. 25 cpv. 1 LAM, Art. 25bis LAM, Art. 25 cpv. 2 e art. 37 cpv. 1 LAM

Navigation

Neue Suche