Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 

Regesto

Art. 14 cpv. 2 e 3 LDDS; carcerazione ai fini dello sfratto.
1. Ammissibilità del ricorso di diritto amministrativo contro decisioni in materia di proroga della carcerazione ai fini dello sfratto (consid. 1a e b); l'oggetto della procedura dinanzi al Tribunale federale è limitato (consid. 1c e d).
2. Presupposti legali della carcerazione ai fini dello sfratto (consid. 2).
3. Eseguibilità dell'allontanamento o dell'espulsione; questa condizione è adempiuta nella fattispecie (consid. 3).
4. Devono esserci indizi rilevanti che lo straniero intenda sottrarsi allo sfratto. Nel quadro dell'art. 105 cpv. 2 OG, il Tribunale federale si fonda sugli accertamenti dei fatti eseguiti dal giudice dell'arresto; poiché il suo potere d'esame è limitato, il Tribunale federale esige in compenso che gli elementi determinanti che permettono di affermare che lo straniero vuole fuggire risultino dalla motivazione della decisione impugnata oppure direttamente dall'incarto costituito dalle autorità cantonali e sottopostogli (consid. 4a). Nel caso concreto, vi sono indizi rilevanti che lo straniero intenda sottrarsi allo sfratto. (consid. 4b).

Inhalt

Ganzes Dokument:
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 14 cpv. 2 e 3 LDDS, art. 105 cpv. 2 OG

Navigation

Neue Suche