Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 

Regesto

Art. 37 cpv. 2 LAI; supplemento di rendita in caso d'invaliditā precoce.
Per "insorgenza dell'invaliditā" nel senso dell'art. 37 cpv. 2 LAI si deve intendere l'insorgenza dell'invaliditā determinante per far nascere il diritto alla rendita (evento assicurato rendita d'invaliditā secondo l'art. 4 cpv. 1 LAI in relazione con l'art. 8 cpv. 1 LPGA e art. 4 cpv. 2 in relazione con gli art. 28 segg. LAI; conferma della giurisprudenza nella sentenza del Tribunale federale delle assicurazioni I 225/73 dell'11 gennaio 1974 consid. 2, in RCC 1974 pag. 233 = ZAK 1974 pag. 253; consid. 2.2).
Nel caso di un'assicurata affetta sin dalla sua minore etā di un danno invalidante alla salute, i cui studi a tempo pieno si sono protratti al di lā del compimento dei 25 anni di etā e che č durevolmente incapace di guadagno in misura parziale al termine della prima formazione professionale, l'art. 37 cpv. 2 LAI si applica pertanto solamente se il diritto a una rendita d'invaliditā secondo l'art. 26bis OAI nasce prima del compimento dei 25 anni di etā a seguito di un ritardo nella formazione dovuto all'handicap (consid. 2.3).

Inhalt

Ganzes Dokument:
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 37 cpv. 2 LAI, art. 4 cpv. 1 LAI, art. 8 cpv. 1 LPGA, art. 26bis OAI

Navigation

Neue Suche