Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 
 
Bundesgericht
Tribunal fédéral
Tribunale federale
Tribunal federal
 
 
 
 
{T 0/2}
 
1B_125/2016
 
 
 
 
Sentenza del 1° aprile 2016
 
I Corte di diritto pubblico
 
Composizione
Giudice federale Fonjallaz, Presidente,
Cancelliere Crameri.
 
Partecipanti al procedimento
A.________,
ricorrente,
 
contro
 
Ministero pubblico del Cantone Basilea Città, Binningerstrasse 21, 4051 Basilea,
opponente.
 
Oggetto
detenzione,
 
ricorso contro la carcerazione preventiva ordinata dal Ministero pubblico del Cantone Basilea Città.
 
 
Considerando:
 
che con "istanza" del 26 marzo 2016 A.________, richiamando in particolare l'art. 147 cpv. 1 CPP relativo al diritto di partecipare all'assunzione delle prove, chiede al Tribunale federale la sua scarcerazione immediata, come pure la restituzione della somma di denaro sequestratagli;
ch'egli presenta altresì una "denuncia" relativa alle modalità del suo arresto avvenuto il 12 febbraio 2016 in un non meglio specificato luogo;
ch'egli rileva d'aver presentato la medesima istanza e la stessa denuncia al pubblico ministero;
 
che in concreto è manifesto che non si è in presenza di decisioni di autorità cantonali di ultima istanza (art. 80 cpv. 1 LTF), motivo per cui il ricorso e la denuncia sono chiaramente inammissibili per mancato esaurimento delle istanze cantonali;
che in assenza di decisioni cantonali impugnabili, la sentenza può eccezionalmente (cfr. art. 54 cpv. 1 LTF) essere redatta nella lingua nella quale sono state stese l'istanza e la denuncia, ossia in italiano;
che il ricorso e la denuncia, manifestamente inammissibili, non possono quindi essere esaminati nel merito e possono essere decisi sulla base della procedura semplificata dell'art. 108 lett. a LTF;
che si può eccezionalmente rinunciare a prelevare spese (art. 66 cpv. 1 seconda frase LTF);
 
 
 per questi motivi, il Presidente pronuncia:
 
1. 
Il ricorso è inammissibile.
 
2. 
Non si prelevano spese giudiziarie.
 
3. 
Comunicazione al ricorrente e al Ministero pubblico del Cantone Basilea Città.
 
Losanna, 1° aprile 2016
 
In nome della I Corte di diritto pubblico
del Tribunale federale svizzero
 
Il Presidente: Fonjallaz
 
Il Cancelliere: Crameri
 
 
Drucken nach oben