Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 
Eidgen÷ssisches Versicherungsgericht
Tribunale federale delle assicurazioni
Tribunal federal d'assicuranzas
 
Corte delle assicurazioni sociali
del Tribunale federale
 
Causa {T 0}
U 56/03
 
Sentenza del 7 giugno 2006
Ia Camera
 
Composizione
Giudici federali Leuzinger, Presidente, Sch÷n, Borella, Kernen e Buerki Moreni, supplente; Grisanti, cancelliere
 
Parti
C.________, ricorrente, rappresentato dall'avv. Barbara Capoferri Regazzoni, Via Peri 17, 6900 Lugano,
 
contro
 
Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni, Fluhmattstrasse 1, 6002 Lucerna, opponente
 
Istanza precedente
Tribunale cantonale delle assicurazioni, Lugano
 
(Giudizio del 29 gennaio 2003)
 
Visto
che, con l'assistenza dell'avv. Barbara Capoferri Regazzoni, C.________, nato nel 1943, in data 24 febbraio 2003 ha interposto ricorso di diritto amministrativo avverso il giudizio 29 gennaio 2003 del Tribunale delle assicurazioni del Cantone Ticino (in materia di prestazioni dell'assicurazione contro gli infortuni) formulando nel contempo una domanda di assistenza giudiziaria e di gratuito patrocinio,
che di fronte alla possibilitÓ, prospettatagli dal Tribunale federale delle assicurazioni, di incorrere in una reformatio in peius, il ricorrente ha ritirato il ricorso di diritto amministrativo mediante atto del 4 maggio 2006,
che il ritiro del ricorso equivale, nel suo risultato, a una sua reiezione (SVR 1996 UV no. 40 pag. 124 consid. 3b con riferimenti),
che nella misura in cui la richiesta di assistenza giudiziaria gratuita concerne la dispensa dal pagamento di eventuali spese giudiziarie, essa Ŕ priva di oggetto, la procedura concernendo l'assegnazione o il rifiuto di prestazioni assicurative ed essendo pertanto gratuita (art. 134 OG),
che le condizioni legali per la concessione del gratuito patrocinio sono adempiute (art. 152 OG; DTF 125 202 consid. 4a e 372 consid. 5b con riferimenti),
che il richiedente viene comunque esplicitamente avvertito che, qualora sia pi¨ tardi in grado di pagare, sarÓ tenuto alla rifusione verso la Cassa del Tribunale federale delle assicurazioni ai sensi dell'art. 152 cpv. 3 OG,
 
Per questi motivi, il Tribunale federale delle assicurazioni pronuncia:
1.
La causa Ŕ stralciata dai ruoli in seguito al ritiro del ricorso di diritto amministrativo.
2.
Non si percepiscono spese giudiziarie.
3.
La domanda di assistenza giudiziaria gratuita Ŕ accolta. La Cassa del Tribunale rifonderÓ alla patrocinatrice del ricorrente, avv. Barbara Capoferri Regazzoni, la somma di fr. 2'500.- (comprensiva dell'imposta sul valore aggiunto) a titolo di patrocinio per la procedura federale.
4.
Il presente decreto sarÓ intimato alle parti, al Tribunale cantonale delle assicurazioni, Lugano, e all'Ufficio federale della sanitÓ pubblica.
Lucerna, 7 giugno 2006
Tribunale federale delle assicurazioni
 
La Presidente della Ia Camera: Il Cancelliere:
 
 
 
Drucken nach oben