Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 
 
Bundesgericht
Tribunal fédéral
Tribunale federale
Tribunal federal
 
 
 
 
{T 0/2}
 
5A_663/2014
 
 
 
Decreto del 9 settembre 2014
 
II Corte di diritto civile
 
Composizione
Giudice federale Escher, Giudice presidente,
Cancelliera Antonini.
 
Partecipanti al procedimento
A.________ SA,
ricorrente,
 
contro
 
B.________ SA,
opponente.
 
Oggetto
pronuncia del fallimento,
 
ricorso contro la sentenza emanata il 13 agosto 2014 dalla Camera di esecuzione e fallimenti del Tribunale d'appello del Cantone Ticino.
 
 
Considerando:
che, su istanza di B.________ SA, con decisione 3 luglio 2014 il Pretore del Distretto di Lugano ha dichiarato il fallimento di A.________ SA a far tempo da venerdì 4 luglio 2014 alle ore 10.00;
che con sentenza 13 agosto 2014 la Camera di esecuzione e fallimenti del Tribunale d'appello del Cantone Ticino ha respinto un reclamo presentato da A.________ SA, dichiarando il suo fallimento a far tempo da giovedì 14 agosto 2014 alle ore 10.00;
che con ricorso in materia civile 1° settembre 2014 A.________ SA ha impugnato la sentenza cantonale dinanzi al Tribunale federale postulando, previo conferimento dell'effetto sospensivo al gravame, la revoca della dichiarazione di fallimento;
che con decreto presidenziale 2 settembre 2014 la domanda di effetto sospensivo è stata respinta per assenza di probabilità di esito favorevole del ricorso;
che con scritto 3 settembre 2014 A.________ SA ha dichiarato di ritirare il suo ricorso in materia civile;
che la Giudice presidente, competente in virtù dell'art. 32 cpv. 2 LTF, non può far altro che prendere atto del ritiro del ricorso e disporre lo stralcio della causa dai ruoli (art. 71 LTF in relazione con l'art. 73 PC);
che le spese giudiziarie, ridotte in applicazione dell'art. 66 cpv. 2 LTF, sono poste a carico della ricorrente (art. 71 LTF in relazione con l'art. 5 cpv. 2 PC; art. 66 cpv. 1 LTF);
 
 
per questi motivi, la Giudice presidente decreta:
 
1. 
La causa è stralciata dai ruoli a seguito del ritiro del ricorso.
 
2. 
Le spese giudiziarie di fr. 500.-- sono poste a carico della ricorrente.
 
3. 
Comunicazione alle parti, alla Camera di esecuzione e fallimenti del Tribunale d'appello del Cantone Ticino, all'Ufficio del registro di commercio del Cantone Ticino, all'Ufficio fallimenti del Distretto di Lugano e all'Ufficio del registro fondiario del Distretto di Lugano.
 
 
Losanna, 9 settembre 2014
 
In nome della II Corte di diritto civile
del Tribunale federale svizzero
 
La Giudice presidente: Escher
 
La Cancelliera: Antonini
 
 
Drucken nach oben