Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 
[AZA 0]
C 145/00 Ws
IVa Camera
 
composta dei giudici federali Borella, Rüedi e Leuzinger;
Scartazzini, cancelliere
 
Sentenza del 20 ottobre 2000
 
nella causa
B.________, ricorrente,
 
contro
Ufficio regionale di collocamento, Via Magoria 6, Bellinzona, opponente,
 
e
Tribunale cantonale delle assicurazioni, Lugano
 
Visto in fatto e considerando in diritto che:
 
con ricorso di diritto amministrativo dell'8 maggio 2000, depositato il 10 maggio seguente, B.________ ha deferito al Tribunale federale delle assicurazioni un giudizio reso il 6 aprile 2000 dal Tribunale delle assicurazioni del Cantone Ticino, il quale dichiarava inammissibile un ricorso da lui interposto il 3 marzo 2000 contro una decisione emanata il 4 febbraio 2000 dall'Ufficio regionale di collocamento di Bellinzona, concernente la partecipazione a un programma d'occupazione temporanea;
mediante ordinanza del 2 giugno 2000, intimata il 5 giugno seguente, il Presidente della Corte ha assegnato al ricorrente un termine di 14 giorni per prestare un anticipo di fr. 500.- quale garanzia delle spese presunte, con l'avvertenza che, in caso di omissione, il gravame sarebbe dichiarato inammissibile;
 
nel termine stabilito, scaduto - tenuto conto delle norme procedurali riguardanti il computo dei termini - il 19 giugno 2000, l'interessato non ha versato l'anticipo richiesto;
 
il Tribunale federale delle assicurazioni, richiamati i combinati disposti di cui agli art. 135 e 150 cpv. 4 OG, dando attuazione alla comminatoria contenuta nel decreto 2 giugno 2000,
 
pronuncia :
 
I. Il ricorso di diritto amministrativo č inammissibile.
 
II. Non si percepiscono spese giudiziarie.
III. La presente sentenza sarŕ intimata alle parti, al Tribunale cantonale delle assicurazioni, Lugano, e al Segretariato di Stato dell'economia.
 
 
Lucerna, 20 ottobre 2000
In nome del
Tribunale federale delle assicurazioni
Il Presidente della IVa Camera :
 
Il Cancelliere :
 
 
Drucken nach oben