Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Grössere Schrift
 
Tribunale federale
Tribunal federal
 
{T 0/2}
1A.55/2004 /bom
 
Decreto del 29 marzo 2004
I Corte di diritto pubblico
 
Composizione
Giudice federale Aemisegger, presidente della Corte e presidente del Tribunale federale,
cancelliere Crameri.
 
Parti
A.________,
patrocinata dagli avv.ti Luca Jermini e Maya Käser,
ricorrente,
 
contro
 
Ministero pubblico della Confederazione, Taubenstrasse 16, 3003 Berna.
 
Oggetto
assistenza giudiziaria internazionale in materia penale con l'Italia,
 
ricorso di diritto amministrativo contro la decisione
del 12 febbraio 2004 del Ministero pubblico della Confederazione.
 
Il Presidente della I Corte di diritto pubblico,
considerato:
che con scritto del 12 febbraio 2004 il Ministero pubblico della Confederazione ha respinto un'istanza di A.________;
che avverso tale comunicazione l'istante, in data 26 febbraio 2004, ha inoltrato un ricorso al Tribunale federale;
che con lettera del 25 marzo 2004 la ricorrente ha dichiarato di ritirare il ricorso;
che, in applicazione degli art. 40 OG e 73 cpv. 1 PC, la desistenza termina il processo e la lite dev'essere stralciata dai ruoli;
che in caso di desistenza il Tribunale federale può rinunciare, in tutto o in parte, alla riscossione delle spese processuali (art. 153 cpv. 2 OG) e che il giudice delegato decide sulle spese e ripetibili (art. 40 OG in relazione con l'art. 5 cpv. 2 secondo periodo PC);
che il ritiro essendo intervenuto dopo l'istruzione della causa e lo scambio degli scritti, si giustifica di riscuotere una tassa di giustizia ridotta;
 
decreta:
 
1.
Si prende atto del ritiro del ricorso e la causa 1A.55/2004 è stralciata dai ruoli.
2.
La tassa di giustizia di fr. 500.-- è posta a carico della ricorrente.
3.
Comunicazione ai patrocinatori della ricorrente, al Ministero pubblico della Confederazione e all'Ufficio federale di giustizia, Divisione dell'assistenza giudiziaria internazionale in materia penale (B 140 657).
Losanna, 29 marzo 2004
 
Il presidente: Il cancelliere:
 
 
 
Drucken nach oben