Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
Retour à la page d'accueil Imprimer
Ecriture agrandie
 

Regesto

Violazione della concessione nel quadro di una trasmissione televisiva destinata allo svago. Decreto federale sull'autorità indipendente di ricorso in materia radiotelevisiva del 7 ottobre 1983, concessione accordata alla Società svizzera di radiotelevisione il 5 ottobre 1987.
1. Potere d'esame del Tribunale federale; libertà d'apprezzamento spettante all'autorità indipendente di ricorso (consid. 2). Competenza dell'autorità indipendente di ricorso a giudicare su di una pubblicità non a pagamento, secondo gli art. 4 e 15 della concessione (consid. 5).
2. Legittimazione per criticare una trasmissione radiotelevisiva secondo l'art. 14 lett. a del decreto federale (consid. 3, 4). Diritto di essere sentito nella procedura dinanzi all'autorità indipendente di ricorso (consid. 4).
3. Carattere adeguato alle circostanze e imparzialità quali criteri dell'obiettività di una trasmissione (consid. 5). Violazione del dovere di diligenza del giornalista secondo l'art. 4 della concessione, ove temi delicati, da trattare con molto tatto e a un elevato livello intellettuale, sono esibiti nel corso di una trasmissione destinata allo svago e volti in ridicolo (consid. 6, 8).

contenu

document entier:
résumé partiel: allemand français italien

références

Article: art. 14 lett. a del

navigation

Nouvelle recherche