Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
Retour Ó la page d'accueil Imprimer
Ecriture agrandie
 

Regesto

Art. 99 LTF; art. 52 LAVS; art. 568 cpv. 3, art. 579 cpv. 1, art. 591 e 592 CO; responsabilitÓ del socio uscente per i debiti contributivi della (vecchia) societÓ in nome collettivo.
La responsabilitÓ (sussidiaria e personale) del socio uscente per i debiti della (vecchia) societÓ in nome collettivo secondo l'art. 568 cpv. 3 CO in caso di continuazione dell'impresa nella forma di ditta individuale da parte di un ex socio conformemente all'art. 579 cpv. 1 CO (cfr. in proposito consid. 2.3.1; riguardo alla delimitazione dall'assunzione secondo l'art. 181 CO: consid. 2.3.2) comprende pure i debiti contributivi AVS. Modifica della giurisprudenza pubblicata in DTF 119 V 389 consid. 7 pag. 400 seg. (consid. 4.1 e 4.2).
Dalla regolamentazione legale, che stabilisce la pretesa di risarcimento ai sensi dell'art. 52 LAVS quale pretesa personale di diritto pubblico nei confronti del datore di lavoro e la distingue dai debiti della societÓ, risulta che il socio uscente pu˛ eventualmente essere tenuto responsabile per un periodo di tempo nettamente superiore al termine di prescrizione giusta l'art. 591 o 592 CO (consid. 2.6).
La pretesa di risarcimento ai sensi dell'art. 52 LAVS pu˛ - anche in sede dell'istanza superiore - essere convertita in un credito contributivo (consid. 4.4 e 4.5).

contenu

document entier:
résumé partiel: allemand français italien

références

ATF: 119 V 389

Article: art. 52 LAVS, art. 591 e 592 CO, Art. 99 LTF, art. 568 cpv. 3 CO suite...

navigation

Nouvelle recherche