Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Diritto di prelazione del comproprietario. Art. 682 CC.
1. Questione della legittimazione passiva (consid. 1).
2. La possibilitÓ di far valere che il contratto di vendita non Ŕ valido o che esso non vincola una delle parti rimane riservata anche nei confronti del titolare del diritto di prelazione (consid. 3).
3. ╚ un contratto di vendita immobiliare infirmato da un vizio di forma quando indica soltanto il prezzo netto che deve essere pagato dal compratore senza tener conto del maggior valore che questi ha conferito all'immobile a proprie spese durante il periodo in cui ne era locatario (consid. 4)?
4. Se il contenuto vero del contratto di compra-vendita differisce da quello letterale, il contenuto vero Ŕ determinante anche per il titolare del diritto di prelazione (consid. 5).
5. Comunicazione erronea delle disposizioni del contratto al titolare del diritto di prelazione. Art. 24 cp. 1 num. 3 CO (consid. 6).
6. Omissione per errore d'indicazioni relative alla base del contratto. Art. 24 cp. 1 num. 4 CO (consid. 7).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 24 cp, Art. 682 CC