Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 12 cpv. 1 LPAc, art. 7 dell'ordinanza sull'immissione delle acque di rifiuto; pretrattamento delle acque di rifiuto.
1. Il ricorso di diritto amministrativo diretto contro una misura relativa all'esecuzione di una decisione Ŕ inammissibile; Ŕ parimenti irricevibile il ricorso di diritto pubblico diretto contro un tale atto, quando tende a rimettere in questione la decisione da eseguire (consid. 3c).
2. Giusta la nuova legge federale sulla protezione delle acque (art. 12 cpv. 1 LPAc), chi ha acque di scarico pu˛ essere obbligato ad assicurare il loro pretrattamento; in quest'ambito, la nozione di "detentore" Ŕ pi¨ estesa di quella di "produttore" di acque di rifiuto ai sensi della vecchia legge federale (art. 18 cpv. 2 LCIA). L'art. 12 cpv. 1 LPAc, che contribuisce a rinforzare la protezione delle acque, Ŕ direttamente applicabile a tutte le procedure pendenti al momento della sua entrata in vigore (consid. 3a, 3b e 4).
3. Requisiti materiali per esigere il pretrattamento di acque di rifiuto di cucina (consid. 5).
4. L'obbligo di assicurare il pretrattamento di acque di scarico prodotte da un subconduttore pu˛ essere imposto, in determinate circostanze, al conduttore principale, quando egli ne Ŕ anche il detentore (consid. 6).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 12 cpv. 1 LPAc, art. 18 cpv. 2 LCIA