Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Assunzione delle spese per il risanamento di siti inquinati (art. 32d LPAmb); obbligo del detentore del sito di pagare le spese; determinazione della sua partecipazione alle spese.
Conferma della prassi, secondo cui anche il detentore del sito, che ha acquistato un fondo giÓ inquinato, Ŕ perturbatore ai sensi dell'art. 32d cpv.1 LPAmb, per cui possono essergli accollate parte delle spese di risanamento nella misura in cui non possa liberarsene secondo l'art. 32d cpv. 2 terzo periodo LPAmb (consid. 3).
Determinazione della parte delle spese a carico del detentore del sito. In quest'ambito dev'essere particolarmente considerato se egli
- avrebbe potuto impedire l'inquinamento (consid. 3.5);
- risponde della parte di responsabilitÓ a carico del suo predecessore (consid. 5.3 e 5.4);
- consegue un vantaggio economico dall'inquinamento e/o dal risanamento (consid. 5.5).
In assenza di circostanze particolari, una partecipazione alle spese del 10 % Ŕ eccessiva (consid. 5.6 e 6.1).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 32d LPAmb, art. 32d cpv.1 LPAmb