Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Espropriazione di diritti di vicinato a causa del rumore derivante dal traffico aereo nonchÚ di diritti di difesa contro il sorvolo diretto; calcolo dell'indennitÓ.
MODO DI PROCEDERE PER CHIARIRE QUESTIONI GIURIDICHE DETERMINANTI.
Scelta di un "leading case" tra le 18 procedure trattate dalla Commissione federale di stima al fine di risolvere questioni giuridiche di principio (consid. 2).
SORVOLO AL DECOLLO DALLA PISTA 16.
Riassunto e conferma della giurisprudenza riguardo alle pretese d'indennitÓ di espropriazione in caso di sorvolo. Definizione del sorvolo diretto, rilevante sotto il profilo del diritto espropriativo (consid. 5-5.3). Ingerenza diretta nella proprietÓ fondiaria negata in concreto (consid. 5.5).
RESTRIZIONE DI DIRITTI DI VICINATO SOGGETTA AD INDENNIT└; IMPREVEDIBILIT└ E SPECIALIT└ DELLE IMMISSIONI NONCH╔ GRAVIT└ DEL DANNO.
Per la condizione dell'imprevedibilitÓ delle immissioni nel caso di edificazione di un fondo o di ampliamento di un edificio esistente Ŕ determinante la conclusione del contratto di appalto prima del 1░ gennaio 1961, rispettivamente l'inizio dei lavori di costruzione nel periodo precedente questa data (consid. 7).
Nella valutazione della specialitÓ, immissioni sopravvenute essenzialmente dopo il 1░ gennaio 1961 non possono essere considerate, a danno del vicino, come una preesistente esposizione del fondo al rumore (consid. 8).
Il danno dovuto al rumore nel caso di un fondo utilizzato dal suo proprietario non si realizza unicamente al momento della vendita (consid. 9) e non Ŕ considerato grave solamente quando la svalutazione dell'immobile Ŕ di almeno un terzo del valore venale (consid. 10). Anche una svalutazione del 10 % pu˛ costituire un danno grave (consid. 11).
CALCOLO DEL DANNO.
Gli effetti dell'opera che comportano aumenti o diminuzioni di valore non in relazione con l'espropriazione, segnatamente il vantaggio di un'ubicazione nelle vicinanze dell'aeroporto, devono essere completamente ignorati nella determinazione del danno. ╚ considerato vantaggio speciale ai sensi dell'art. 22 LEspr unicamente quello risultante per il fondo oggetto di espropriazione parziale, non per contro il vantaggio generale a favore dell'intero vicinato, di cui beneficia quindi anche chi non Ŕ espropriato (consid. 12).
Evoluzioni future della situazione fonica, possibili ma ancora incerte alla data determinante per la stima, non devono essere prese in considerazione per il calcolo dell'indennitÓ (consid. 13).
METODO DI STIMA APPLICABILE.
Configurazione del modello "Minderwert Fluglńrm" (MIFLU), proposto dall'espropriante nella procedura e fondato su un'impostazione econometrica ed edonistica (consid. 17 e 18). ApplicabilitÓ di questo modello, che presenta un livello scientifico elevato, per stabilire la diminuzione di valore provocata dal rumore del traffico aereo su abitazioni familiari e fondi costituiti in proprietÓ per piani (consid. 18).
AMMONTARE E FORMA DELL'INDENNIT└, INTERESSI.
Nuova determinazione della svalutazione secondo il calcolo MIFLU (consid. 19).
Prestazioni periodiche per il versamento dell'indennitÓ possono essere previste solo per espropriazioni a titolo temporaneo. ╚ inammissibile rivalutare e stabilire a nuovo un'indennitÓ dopo la scadenza di un periodo determinato. La diminuzione del valore causata dal rumore del traffico aereo deve essere compensata mediante il pagamento di un capitale (consid. 20).
Interessi sull'indennitÓ di espropriazione (consid. 21).
MENZIONE NEL REGISTRO FONDIARIO DELL'INDENNIT└ DI ESPROPRIAZIONE.
Questione di sapere, lasciata indecisa, se sia possibile menzionare il versamento dell'indennitÓ di espropriazione nel registro fondiario sulla base di una convenzione tra le parti. Assenza di una base legale per imporre una simile menzione (consid. 22).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 22 LEspr