Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 24 LAINF; art. 36 cpv. 1 OAINF; nozione e scopo dell'indennitÓ per menomazione dell'integritÓ; carattere durevole della menomazione in caso di malattia professionale che riduce considerevolmente l'aspettativa di vita della persona assicurata.
L'indennitÓ per menomazione dell'integritÓ configura una forma di riparazione morale per il danno immateriale subito dalla persona colpita che perdura al di lÓ del trattamento medico e sussisterÓ verosimilmente tutta la vita. Essa non persegue lo scopo di indennizzare le sofferenze fisiche o psichiche dell'assicurato durante il trattamento e nemmeno il torto morale subito dai congiunti in caso di decesso (consid. 5.1-5.3).
Una malattia professionale che riduce considerevolmente l'aspettativa di vita della persona assicurata non dÓ luogo a una menomazione durevole dell'integritÓ se dal momento in cui dalla cura medica non ci si pu˛ pi¨ attendere un miglioramento al decesso sono trascorsi meno di dodici mesi (consid. 5.4).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 24 LAINF, art. 36 cpv. 1 OAINF