Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 173, 64, 27 CP, art. 49 CO, art. 271 cpv. 2 PP, art. 47 cpv. 1 OG; diffamazione, motivi onorevoli, reato commesso con il mezzo della stampa (dei media), pretese civili, riparazione morale.
Chi conduce in modo anonimo una campagna con dei manifesti non pu˛ prevalersi della giurisprudenza che impone un riserbo per le sanzioni per oltraggi all'onore perpetrati nell'ambito di un dibattito politico (consid. 1d).
Il modo di agire pu˛ relegare in secondo piano il movente, anche se nobile (consid. 3).
Chi, in seno alla sua funzione nella catena di produzione e distribuzione, si limita a diffondere presso il pubblico uno scritto costitutivo di un reato non Ŕ responsabile a titolo sussidiario di un delitto commesso con il mezzo della stampa (dei media) (consid. 5e).
Condizioni di ammissibilitÓ del ricorso per cassazione sulle conclusioni civili; calcolo del valore litigioso (consid. 6 e 8).
Riparazione morale in seguito a oltraggio all'onore (consid. 7).
L'applicazione del regime speciale dell'art. 27 CP non incide sulle pretese civili dei danneggiati (consid. 8).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 173, 64, 27 CP, art. 49 CO, art. 271 cpv. 2 PP, art. 47 cpv. 1 OG