Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Ove si tratti di salvaguardare gli interessi commerciali di un'impresa, un mandatario commerciale che disponga di una procura generale ai sensi dell'art. 462 CO pu˛ presentare querela senza una decisione previa del consiglio di amministrazione, semprechÚ ci˛ non sia contrario alla volontÓ di quest'ultimo. Quando si tratti di diritti strettamente personali di una societÓ, spetta in linea di principio all'amministrazione di agire (consid. 1).
Una violazione di domicilio realizzata mediante l'occupazione illecita di una casa Ŕ possibile anche se l'edificio Ŕ vuoto e non sia prevista a breve termine una sua utilizzazione. Bene giuridico protetto non Ŕ il possesso, bensý la volontÓ espressa dall'avente diritto (consid. 3).
Il principio della sussidiarietÓ del diritto penale non Ŕ applicabile laddove non esistano rapporti contrattuali tra l'agente e il danneggiato (consid. 3b).
╚ escluso un errore di diritto quando l'autoritÓ cantonale abbia accertato che gli autori erano consapevoli di agire in modo penalmente illecito (consid. 4).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 462 CO