Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Convenzione dell'Aia del 25 ottobre 1980 sugli aspetti civili del rapimento internazionale di minori (CArap; RS 0.211.230.02); ritorno in Spagna di minori trasferiti illecitamente in Svizzera.
Principio della celeritÓ (art. 11 cpv. 1 CArap): una durata della procedura innanzi alle autoritÓ svizzere (con due procedure di ricorso cantonali) di sette mesi (e precisato che ogni istanza ha deciso in un periodo di sei settimane o poco pi¨) non Ŕ criticabile (consid. 2.3).
Art. 12 cpv. 1 e 2 CArap: se l'istanza che chiede il ritorno Ŕ stata inoltrata prima dello scadere di un anno dal momento in cui il minore Ŕ stato trasferito o trattenuto illecitamente, la circostanza che il minore si sia integrato nel suo nuovo ambiente non ostacola il suo ritorno (consid. 3.2).
Art. 13 cpv. 2 CArap: condizioni alle quali dev'essere tenuta in considerazione l'opposizione del minore al suo ritorno (consid. 4 e 5).
Decisione che ordina il ritorno emanata dal Tribunale federale medesimo (consid. 6).
Il ricorso di diritto pubblico non rientra nel campo di applicazione dell'art. 26 cpv. 2 CArap, che prevede la gratuitÓ della procedura (consid. 7).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 11 cpv. 1 CArap, Art. 12 cpv. 1 e 2 CArap, Art. 13 cpv. 2 CArap, art. 26 cpv. 2 CArap