Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Realizzazione di un immobile nel fallimento e nella procedura in via di realizzazione del pegno. Annullamento dell'aggiudicazione a causa della nullitÓ di una disposizione essenziale dell'elenco degli oneri.
1. Veste dell'amministrazione del fallimento per ricorrere contro una decisione dell'autoritÓ cantonale di vigilanza che, su reclamo dell'aggiudicatario (art. 136 bis LEF), annulla l'aggiudicazione diun immobile appartenente alla massa (art. 240 LEF). Veste dell'ufficiale dei fallimenti per ricorrere personalmente? (consid. 1).
2. Inizio del termine per il reclamo contro l'aggiudicazione (art. 17 cpv. 2 LEF; consid. 2). Annullamento d'ufficio di disposizioni nulle (consid. 2, 9).
3. NullitÓ di un'aggiudicazione che non procura all'aggiudicatario la proprietÓ di installazioni menzionate nell'elenco degli oneri come accessori dell'immobile, per la cui utilizzazione esse sono essenziali, e che si trovano nel terreno di un immobile vicino realizzato in un'altra procedura (consid. 3).
4. Condizioni alle quali l'aggiudicatario di un immobile acquista in proprietÓ (servit¨ per opere sporgenti sul fondo altrui; art. 674 CC), attraverso l'aggiudicazione, installazioni che servono a questo immobile. ma che sono situate nel fondo vicino (serbatoi di benzina e olio per una colonna di benzina con le condotte che vanno sino alla colonna) (consid. 4).
5. Condizioni per la nascita di una servit¨ prediale in caso di realizzazione forzata (art. 731 cpv. 2, 656 cpv. 2 CC). Quali servit¨ debbono essere riportate nell'elenco degli oneri? (art. 140 cpv. 1 e 156 LEF, art. 34 lett. b, 102 e 125 RFF). Il funzionario incaricato della realizzazione forzata di un immobile non ha il diritto di prevedere nell'elenco degli oneri la costituzione di una nuova servit¨ gravante siffatto immobile. Una simile disposizione Ŕ nulla perchŔ il funzionario oltrepassa la propria competenza materiale; essa non pu˛ crescere in giudicato nŔ costituire il fondamento della nascita della servit¨ attraverso la via dell'esecuzione forzata (consid. 5).
6. Effetti della nullitÓ di una tale disposizione sull'aggiudicazione dell'immobile "dominante" (consid. 6) e sul residuo contenuto dell'elenco degli oneri (consid. 7).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 136 bis LEF, art. 240 LEF, art. 17 cpv. 2 LEF, art. 674 CC mehr...