Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Posizione giuridica, revoca e ricusazione del commissario nella procedura concordataria, specialmente nel concordato delle banche e delle casse di risparmio. Ricorso al Tribunale federale.
1. Posizione giuridica del commissario del concordato in genere (consid. 2). Nel concordato usuale il commissario che non Ŕ funzionario Ŕ sottoposto al potere disciplinare dell'autoritÓ dei concordati (consid. 2 a). La stessa regola vale per il commissario nella procedura concordataria delle banche e delle casse di risparmio (consid. 2 b). L'autoritÓ dei concordati decide pure le contestazioni circa il quesito di sapere se questi organi sono tenuti di ricusarsi in virt¨ dell'art. 10 LEF che Ŕ loro applicabile per analogia (consid. 2 c).
2. In quale misura le decisioni delle autoritÓ cantonali di vigilanza (art. 13 LEF) che ordinano o rifiutano provvedimenti disciplinari possono essere impugnate davanti al Tribunale federale mediante il ricorso previsto all'art. 19 LEF? (Richiamo della giurisprudenza). Un simile ricorso non Ŕ ammissibile contro le decisioni disciplinari dell'autoritÓ dei concordati nella procedura concordataria ordinaria. Per contro, nel concordato delle banche e casse di risparmio, tutte le decisioni dell'autoritÓ concordataria, comprese quelle che concernono la revoca del commissario, possono essere deferite al Tribunale federale; lo stesso dicasi per le decisioni dell'autoritÓ dei concordati concernenti la ricusazione del commissario (art. 53 cpv. 2 RE della LBCR del 30 agosto 1961, RU 1961 p. 719 e segg; consid. 3).
3. Una comunicazione qualificata come prematura e inesatta dal destinatario giustifica la revoca o la ricusazione del commissario? (consid. 4).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 10 LEF, art. 13 LEF, art. 19 LEF