Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Consegna delle persone perseguite a favore del Tribunale penale internazionale per il Ruanda (TPIR).
AmmissibilitÓ del ricorso di diritto amministrativo contro una decisione di consegna (consid. 1); normativa applicabile (consid. 2).
La consegna persegue anche lo scopo di rendere definitiva una decisione di desistenza pronunciata dalle autoritÓ militari (consid. 3).
Le condizioni legali del deferimento sono adempiute in concreto (consid. 4), e il diritto di essere sentito dell'interessato Ŕ stato rispettato (consid. 6).
Si presume che la procedura dinanzi a un tribunale internazionale penale del genere del TPIR rispetti le esigenze di un equo processo; non v'Ŕ motivo di porre condizioni alla consegna, nÚ d'interpellare il TPIR sulle modalitÓ della difesa d'ufficio dei prevenuti (consid. 7a e b), nÚ d'esaminare le possibilitÓ di eseguire in Svizzera un'eventuale pena privativa della libertÓ pronunciata dal TPIR (consid. 7c).
Reiezione, in quanto ammissibile, di una domanda di scarcerazione (consid. 8).