Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 8 cpv. 2, art. 15 e 34 Cost.; interpretazione di un'iniziativa popolare cantonale elaborata ed esame della sua validitÓ con riferimento alla motivazione figurante sul formulario di raccolta delle firme.
Nonostante la volontÓ dei promotori non sia di per sÚ decisiva per l'interpretazione di un'iniziativa popolare, l'interpretazione deve tenere conto della chiara volontÓ loro e dei cittadini che l'hanno firmata. In concreto, l'iniziativa elaborata prevede l'introduzione nella legge sulla scuola pubblica di un divieto di utilizzare determinati strumenti didattici religiosi. Anche se il testo Ŕ di principio formulato in modo neutro, l'iniziativa deve essere invalidata. Secondo la chiara volontÓ dei promotori, espressa in modo evidente in particolare sulle liste della raccolta delle firme, il divieto deve infatti valere esclusivamente per i testi sacri di un'unica religione, l'islam. Un simile divieto Ŕ discriminatorio e contrario al principio della neutralitÓ religiosa, per cui viola la Costituzione (consid. 5-9).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 15 e 34 Cost.