Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto a

"Regolamento d'esercizio provvisorio" dell'aeroporto di Zurigo; mancata coordinazione tra il regolamento d'esercizio e la procedura ancora pendente del piano settoriale dell'infrastruttura aeronautica per l'aeroporto di Zurigo (PSIA-scheda aeroporto di Zurigo).
Prima della conclusione della procedura del piano settoriale (e della procedura di adozione del piano direttore coordinata con essa), possono essere autorizzati gli adeguamenti necessari per l'esercizio del traffico aereo; vi rientrano in particolare i provvedimenti destinati a compensare le limitazioni di sorvolo imposte unilateralmente dalla Germania. Per contro, non possono essere autorizzate ulteriori nuove capacitÓ (consid. 3).
Conseguenze in concreto:
- avvicinamenti provenienti da sud (consid. 4.1);
- flessibilitÓ nell'uso delle piste (consid. 4.2);
- nuove piste di rullaggio di uscita rapida (consid. 4.3).

Regesto b

Questioni inerenti al diritto della protezione dell'ambiente (in particolare immissioni foniche del traffico aereo).
Esigenze del diritto della protezione dell'ambiente; obbligo di risanamento (consid. 5.1).
Esame pregiudiziale dei valori limite per il rumore del traffico aereo secondo la cifra 22 dell'allegato 5 OIF (consid. 5.3). I valori limite di immissioni vigenti non offrono una protezione sufficiente contro le immissioni moleste derivanti dal traffico aereo, che si concentrano su periodi particolarmente sensibili del giorno, segnatamente al mattino presto. SpetterÓ alle autoritÓ federali competenti prevedere i necessari adeguamenti e completamenti.
Esame di ulteriori misure di risanamento per l'aeroporto di Zurigo (consid. 6), in particolare:
- prolungamento del periodo di riposo notturno (consid. 6.1);
- fissazione di un tetto limite ai movimenti aerei notturni (consid. 6.2 e 6.3);
- limitazioni dei voli di avvicinamento da sud (consid. 6.4);
- indici dei rumori per i decolli notturni (consid. 6.6);
- tasse causali d'incentivazione in materia di protezione dell'ambiente pi¨ incisive (consid. 6.7);
Facilitazioni e isolamento acustico (consid. 7); necessitÓ di ulteriori misure di isolamento acustico per prevenire l'effetto del risveglio al mattino presto dovuto agli avvicinamenti da sud (consid. 7.4).

Regesto c

Spese e ripetibili (art. 66 cpv. 4 e art. 68 cpv. 3 LTF).
Nell'ambito di vertenze concernenti l'approvazione del regolamento d'esercizio, la Flughafen ZŘrich AG dev'essere considerata un'organizzazione incaricata di compiti di diritto pubblico- Questione lasciata aperta (consid. 14.2.2).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 66 cpv. 4 e art. 68 cpv. 3 LTF