Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 116 lett. c e art. 159 OG; art. 1 cpv. 1 lett. a e b, art. 3 cpv. 1, art. 6 cpv. 2, art. 10, art. 20 cpv. 1 LResp; art. 60 cpv. 2 CO; art. 75bis CP; azione di responsabilitÓ nei confronti dello Stato promossa da un fuggitivo ebreo il quale, durante la seconda guerra mondiale, Ŕ stato respinto e consegnato alle autoritÓ germaniche.
Le pretese di risarcimento danni contro membri del Consiglio federale o del Parlamento devono essere giudicate nell'ambito di un'azione di diritto amministrativo, anche se l'asserito atto illecito Ŕ stato perpetrato da una guardia frontiera; una scissione della via di diritto non si giustifica (consid. 1).
Le pretese di risarcimento danni contro la Confederazione per atti di agenti doganali durante la seconda guerra mondiale sono perente in modo assoluto in virt¨ dell'art. 20 cpv. 1 LResp., per quanto la presa in considerazione del termine di dieci anni ivi previsto non sia contraria al principio della buona fede (consid. 2 e 3).
Il principio secondo cui un termine di prescrizione pi¨ lungo previsto dal diritto penale si applica ugualmente ad una pretesa di risarcimento danni non ha alcuna validitÓ nel caso di una pretesa fondata sugli art. 3 e 6 LResp (consid. 4b).
La politica svizzera in materia d'asilo e di rifugiati durante la seconda guerra mondiale non era, in base al diritto in vigore all'epoca, contraria al diritto delle genti. Un'eventuale violazione del diritto nazionale (principio della proporzionalitÓ) non giustifica di fare astrazione dalla perenzione. La questione si porrebbe in caso di vera partecipazione ad un genocidio; una simile partecipazione non Ŕ dimostrata (consid. 4c e 4d).
Le circostanze eccezionali del caso giustificano di concedere ripetibili all'attore, anche se Ŕ soccombente (consid. 5).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 159 OG, art. 3 cpv. 1, art. 6 cpv. 2, art. 10, art. 20 cpv. 1 LResp, art. 60 cpv. 2 CO, art. 75bis CP mehr...