Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Obbligo di mantenimento dei genitori nei confronti del figlio che, raggiunta la maggiore etÓ, non abbia ancora ultimato la propria formazione (art. 276 e 277 CC).
1. Con riserva della loro capacitÓ economica, pu˛ ragionevolmente pretendersi dai genitori che continuino a contribuire al mantenimento del figlio maggiorenne, ove questi si dedichi coscienziosamente ai suoi studi, adempia i suoi doveri di famiglia nei confronti dei genitori e si comporti in modo che le relazioni tra genitori e figlio non siano compromesse per sua colpa in maniera intollerabile per i genitori (consid. 2).
2. Il fatto che il figlio abbia lasciato la casa dei genitori e viva in concubinato non esclude il diritto ad un contributo per il mantenimento se i genitori sono corresponsabili del disaccordo che ha dato luogo alla partenza (consid. 3).
3. Se, a causa delle relazioni perturbate, non possa ragionevolmente pretendersi dal figlio che ritorni a vivere dai genitori, il contributo a cui egli ha diritto non pu˛, in linea di principio, essere ridotto perchÚ i genitori gli offrono di ritornare a vivere da loro (consid. 5).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 276 e 277 CC