Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 4 Cost.; art. 85 lett. a OG; art. 107 e 108 della legge vodese del 17 novembre 1948 sull'esercizio dei diritti politici (LEDP).
1. Termine entro il quale le autoritÓ sono tenute a sottoporre un'iniziativa alla votazione popolare (consid. 3).
2. FacoltÓ dell'autoritÓ, sul piano generale e nel diritto vodese, d'opporre ad un'iniziativa un controprogetto (consid. 4a). L'art. 108 LEDP, che obbliga il Consiglio di Stato a sottoporre la domanda d'iniziativa al Gran Consiglio "il pi¨ presto possibile", l'autorizza a prendere il tempo necessario per elaborare il controprogetto che ritenga dover opporre alla domanda (consid. 4b). Nella fattispecie l'esecutivo non ha dato prova di una lentezza ingiustificata (consid. 5).
3. Il rispetto dei diritti politici dei cittadini esige che una domanda d'iniziativa sia sottoposta alla votazione popolare entro un termine adeguato, che ne salvaguardi l'attualitÓ al momento in cui il popolo sia chiamato a pronunciarsi. A tal proposito Ŕ d'uopo effettuare una ponderazione tra l'interesse dei cittadini a che il termine sia osservato, e quello dell'autoritÓ a poter determinarsi in forma di un controprogetto (consid. 6).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 4 Cost., art. 85 lett. a OG