Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Art. 12bis LAMI: IndennitÓ giornaliera durante la riformazione professionale disposta dall'assicurazione per l'invaliditÓ.
- Nozione di incapacitÓ di lavoro nell'assicurazione sociale contro le malattie (consid. 1). Il grado dell'incapacitÓ di lavoro durante il periodo di riformazione professionale disposta dall'assicurazione per l'invaliditÓ Ŕ da stabilire in funzione dell'impedimento nell'esercizio della precedente professione (consid. 2c).
- Obbligo di ridurre il danno con cambiamento di professione nell'ambito dell'assicurazione per l'indennitÓ giornaliera di malattia (consid. 2a). Il diritto a riformazione professionale tramite l'assicurazione per l'invaliditÓ non esclude un contemporaneo diritto all'indennitÓ giornaliera di malattia verso una cassa-malati; se il diritto a riformazione professionale contrasta con l'obbligo di ridurre il danno, prioritaria Ŕ la pretesa all'integrazione (consid. 2c). Quando l'assicurato ritarda l'inizio o l'esecuzione della riformazione professionale, la cassa-malati non deve versare indennitÓ giornaliere di malattia per la durata del relativo periodo d'incapacitÓ di lavoro (consid. 3b).
- L'interruzione della pretesa a indennitÓ giornaliere di malattia per soggiorno all'estero non deve condurre a un inizio prematuro del periodo di computo e di indennizzo giusta l'art. 12bis cpv. 3 LAMI nÚ altrimenti a un maggior onere della cassa-malati (consid. 4).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: Art. 12bis LAMI, art. 12bis cpv. 3 LAMI