Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
Zurück zur Einstiegsseite Drucken
Gr÷ssere Schrift
 

Regesto

Autorizzazione di una permuta di fondi agricoli tra persone che non sono coltivatori diretti; motivo grave; motivi di rifiuto (art. 63 e 64 cpv. 1 LDFR).
Nella nozione di motivo grave per rilasciare un'autorizzazione quando non vi Ŕ una coltivazione diretta non rientrano unicamente i motivi elencati nell'art. 64 cpv. 1 lett. a-f LDFR. Il motivo grave ai sensi di questa norma Ŕ piuttosto un concetto giuridico indefinito, che dev'essere concretizzato prendendo in esame il singolo caso e tenendo conto degli obiettivi di politica agraria perseguiti dalla LDFR. Nella nozione di motivo grave, formulata volutamente in modo indeterminato, rientrano circostanze concernenti la persona del o degli acquirenti. Tuttavia occorre prendere in considerazione anche altri fattori, se essi sono conformi allo scopo della legge (consid. 3a-d).
Anche quando sussiste un motivo grave ai sensi dell'art. 64 cpv. 1 LDFR, occorre esaminare se la permuta dev'essere rifiutata in virt¨ dell'art. 63 lett. b (prezzo esorbitante) o lett. c (accaparramento) LDFR (consid. 3e).

Inhalt

Ganzes Dokument
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 63 e 64 cpv. 1 LDFR, art. 64 cpv. 1 LDFR