Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
Retour Ó la page d'accueil Imprimer
Ecriture agrandie
 

Regesto

Decreto d'accusa; finzione della notificazione (art. 85 cpv. 4 lett. a CPP); validitÓ dell'opposizione (art. 356 cpv. 2 CPP); restituzione del termine (art. 94 CPP).
Un decreto d'accusa che non Ŕ stato validamente notificato non esplica alcun effetto giuridico; i termini non iniziano a decorrere. Una restituzione in seguito all'inosservanza del termine non entra in considerazione. La problematica della restituzione del termine di opposizione si pone unicamente quando il termine non Ŕ stato osservato. Questo pu˛ essere il caso solo se il decreto d'accusa Ŕ stato validamente notificato in modo effettivo o in forza della finzione della notificazione. Il pubblico ministero deve sospendere un'eventuale procedura di restituzione del termine fino a che il tribunale di primo grado abbia statuito sulla validitÓ della notificazione del decreto d'accusa e sul rispetto del termine di opposizione (consid. 2).

contenu

document entier
regeste: allemand français italien

références

Article: art. 85 cpv. 4 lett. a CPP, art. 356 cpv. 2 CPP, art. 94 CPP